Furto con destrezza alla profumeria Botti

da
Advertising

Furto con destrezza quello perpetrato ieri mattina alla storica profumeria Botti (nella foto Leo Botti)  nel centro di Altopascio, in corso Cavour. Il giovedì è tradizionale giorno di mercato nella cittadina del Tau, con strade e piazze affollate di gente. Una donna, approfittando della confusione si è avvicinata all’esercizio commerciale in questione fingendo di osservare con attenzione le ceste collocate all’esterno del negozio, dove sono ammassati gli articoli scontati ed in promozione: la giovane si è impossessata con rapidità impressionante di deodoranti, profumi, creme, materiale per l’igiene personale e quant’altro. Quando i titolari si sono accorti della situazione era ormai troppo tardi: hanno solo potuto osservare la donna fuggire di gran carriera. Il bottino ammonta a poche decine di euro e non rappresenta certamente il motivo di amarezza maggiore. Ciò che stupisce è il fatto che vi siano persone che rubano in pieno giorno, di fronte a molta gente, in luoghi affollati e senza timore. In piazza Moro invece diverbio tra extracomunitari per futili motivi che per poco non è sfociata in una rissa.

M.S.

Advertising