Incendio in una cartiera

da
Advertising

Incendio alla cartiera Smurfit Kappa Group in località Turchetto, nei pressi di Badia Pozzeveri, frazione del comune di Altopascio, nello stabilimento ubicato praticamente accanto al supermercato Pam. Intorno alle 9 di ieri mattina le fiamme si sono propagate all’interno dei locali adibiti al ricovero delle caldaie che alimentano l’azienda specializzata nella produzione di imballaggi a base di carta. Per fortuna il rogo è stato immediatamente domato e circoscritto ad un solo settore grazie al lavoro dei vigili del fuoco di Lucca, senza che potesse attaccare altri comparti della ditta altopascese. A pochi metri di distanza si trovano i silos contenenti vari materiali chimici così come l’acetilene, sostanze esplodenti. Scattato l’allarme antincendio, sul posto sono prontamente intervenuti i pompieri e ciò ha impedito danni maggiori al resto della fabbrica. Una volta terminata l’operazione di spegnimento, è cominciata l’analisi delle cause dell’accaduto: da una prima ricostruzione dei fatti, sembrerebbe che il primo focolaio sia stato generato da un guasto al sistema di funzionamento delle caldaie stesse, ma si indaga anche su eventuali problemi elettrici. Adesso bisognerà verificare se sussistono le condizioni per poter fornire l’ok all’agibilità dei locali. In caso contrario sarà necessario riparare le caldaie e i locali dove sono custodite, con il resto dell’attività che non dovrebbe subire rallentamenti. Il Gruppo Smurfit Kappa è leader mondiale nella produzione di carta e cartone ondulato, in Lucchesia conta diversi stabilimenti: oltre a quello altopascese, anche a Ponte all’Ania, Lunata, Barga, Borgo a Mozzano.

Massimo Stefanini

Advertising