Un mezzo per i disabili

da
Advertising

Entro la metà di maggio arriverà il quarto mezzo per il trasporto disabili, adibito a servizi sociali, che sarà consegnato, in virtù dell’alternanza seguita negli ultimi anni, ai Fratres di Spianate, che già lo avevano ricevuto due anni fa, mentre il primo e il terzo sono stati donati alla Misericordia di Altopascio. L’iniziativa è stata presentata in conferenza stampa dal sindaco Marchetti e da Fabrizio Scannerini della ACG Italia, la società che opera in questo settore. Una incaricata, Elena Simi, si recherà nelle ditte altopascesi che saranno sponsor della proposta e il loro logo campeggerà sul veicolo. Quest’ultimo sarà a costo zero per l’associazione di volontariato che lo riceverà, in questo 2011, come detto, i Donatori di Sangue spianatini: bolli, assicurazione, tagliandi, cambi gomme, manutenzione e mille euro annui come bonus carburante sono coperti dalle sponsorizzazioni. Soddisfazione è stata espressa da tutti per un mezzo che rimarrà alla comunità.

Massimo Stefanini

Advertising