Il Pd risponde all’amministrazione sul Sibolla

da
Advertising

Il PD di Altopascio non si vuole appropriare proprio di niente. La nostra intenzione era invece quella di dare visibilità ad un progetto, quello provinciale per la riserva del Sibolla, che non era, a nostro avviso, abbastanza conosciuto dai cittadini altopascesi, nonostante la sua importanza. Sebbene l’amministrazione abbia rivendicato il suo ruolo centrale nella vicenda, viene da domandarsi come mai questo successo non sia mai stato rivendicato prima del nostro intervento. La verità è che questo è stato un lavoro elaborato dalla Provincia di Lucca insieme ad un comitato scientifico, visto e considerato il fatto che la gestione della riserva è competenza della provincia, sul cui sito è disponibile l’intero testo del piano; il comune di Altopascio ha ovviamente partecipato perchè nell’insieme dei soggetti preposti deve contestualmente approvare un Regolamento urbanistico dove si prevede il piano Sibolla e proprio nell’incontro del 21 Gennaio, a cui anche noi abbiamo partecipato, era chiara la soddisfazione per il lavoro portato a termine grazie ad una comunanza di intenti fra Provincia e Comune. Il nostro intento dunque era quello di valorizzare e non strumentalizzare un piano, su cui poi l’amministrazione ha voluto polemizzare. Da oggi ci auguriamo una più incisiva pubblicizzazione del progetto e dell’intera area per un vero rilancio della riserva e dei territori del Sibolla.

PD Altopascio

Advertising