Rapina a mano armata in un locale di Altopascio, titolare ferito da un colpo di pistola

da
Advertising

Rapina a mano armata che per poco non si è trasformata in tragedia. E’ accaduto al night club All In di Altopascio, in via delle Cerbaie, a pochi metri di distanza dal casello autostradale. Un uomo incappucciato si è presentato verso le 3,40 di notte, poco prima della chiusura. Pistola in pugno ha minacciato i presenti e il gestore gli ha consegnato circa duemila euro. Il malvivente ha voluto però andare oltre e per spaventare il titolare del club ha sparato due colpi, uno in aria e l’altro a terra. Solo che il proiettile ha rimbalzato sul pavimento e ha colpito il padrone ad un piede. Le ferite per fortuna non sono gravi, soccorso l’uomo è stato trasportato all’ospedale di Lucca, medicato e già dimesso. Sul posto è intervenuto il Nucleo Investigativo dei carabinieri di Lucca diretti dal capitano Pennisi, oltre ai militari dell’Arma della stazione di Altopascio. Indagini a 360 gradi.

M.S.

Advertising