Altopascio, un fine settimana tra arte e spiritualità

La Francigena protagonista ad Altopascio

da
Advertising

Altopascio si conferma capitale della Francigena in Lucchesia come dimostra l agiornata di studi “Tra Altopascio e Badia Pozzeveri, un territorio e i suoi monumenti, nella prospettiva di valorizzazione dei beni culturali sulla via Francigena”, prevista per sabato 2 aprile in sala Granai. Sarà presente anche Aurore Mallet, dell’Istituto Europeo degli itinerari culturali e la cittadina del Tau, tra l’altro, ospiterà, sempre sabato, anche una riunione dell’ufficio di Presidenza europeo sull’antica strada, con Nicola Fantozzi, assessore alla cultura, che riveste un ruolo preminente nel consiglio. Verrà presentato il volume sulla storia archeologica locale di Giulio Ciampoltrini della Sovrintendenza, si parlarà poi con Giorgio Tori, già direttore dell’Archivio di Stato di Lucca, dell’abbazia di Badia, mentre Gino Fornaciari dell’Università di Pisa illustrerà la campagna di scavi nell’area abbaziale nell’estate 2011 con studenti provenienti dall’Ohio, (Usa). Si concluderà con i progetti di valorizzazione della Romea a cura della Regione e dell’abbazia stessa da parte del comune, con l’architetto Lucia Flosi.

Tatiana Frosini

Advertising