Marchetti presenta la sua candidatura a sindaco

da
Advertising

Un polo industriale a ovest di Altopascio collegato con il casello del Frizzone ed alternativo a quello attualmente esistente per creare posti di lavoro, l’arrivo (confermato dai vertici provinciali dei carabinieri) entro il 2011 della tenenza, una nuova scuola media, (l’immobile della vecchia ospiterebbe un istituto professionale di istruzione superiore), il restauro dell’abbazia di Badia grazie all’arrivo di un finanziamento da parte della Fondazione Cassa di Risparmio, la realizzazione di una stazione ecologica. Senza dimenticare l’inaugurazione del cinema-teatro il 9 aprile (come da noi anticipato), la posa della prima pietra della piscina e i progetti per il sociale e per le aree a verde di via Nardi a Spianate e in località Agliaio a Badia. Sono solo alcune delle priorità di programma illustrate da Maurizio Marchetti, sindaco uscente di Altopascio, che ha ufficializzato la sua ricandidatura anche per l’appuntamento con le urne del 15 maggio. Con lui, nella sede elettorale di corso Cavour, anche i consiglieri regionali Giovanni Santini e Salvadore Bartolomei e il candidato del centrodestra per le provinciali Gabriele Brunini.

Advertising