Suicidio a Marginone

da
Advertising

Si è gettato in un laghetto non troppo profondo ma sufficiente per togliersi la vita. Suicidio ieri sera, intorno alle 18,30 a Marginone, nel territorio comunale di Altopascio per un uomo di 68 anni residente sempre a Marginone che lascia moglie e due figli. Sul luogo della tragedia sono arrivati i carabinieri di Altopascio per eseguire i primi rilievi. Per i militari dell’Arma pochi dubbi circa lo svolgimento dei fatti. Sembra che l’uomo abbia lasciato anche un biglietto, in cui si spiegano i motivi del gesto. Cordoglio nel paesino al confine con la Valdinievole.

Tatiana F.

Advertising