Mario Sarti candidato a Sindaco di Altopascio

Sarti, perchè votare per me

da
Advertising

Vi sono due periodi in cui si diventa buoni: il 25 dicembre e quando ci sono le elezioni. I

bambini (quelli che credono a Babbo Natale) rinnovano i buoni propositi e le loro candide promesse, i candidati alle elezioni le promesse elettorali. Il 15 e 16 Maggio i cittadini di Altopascio dovranno decidere se credere ancora a Babbo Natale, o dare fiducia ad una lista che propone un cambiamento radicale nelle scelte e nella gestione della cosa pubblica. La proposta di Mario Sarti sindaco è partecipazione. Coinvolgere gli Altopascesi direttamente nelle scelte politiche, per decidere il proprio futuro e quello del paese. Scegliere un percorso da fare insieme con la gente, un cammino guidato da regole e programmi precisi, per uno sviluppo ordinato ormai indispensabile per un paese che è stato guidato in maniera caotica ed incoerente dalla compagine che governa ininterrottamente da 20 anni, che ha causato degrado e perdita di valore del

territorio Altopascese e che ha favorito un’edilizia di bassa qualità e disordinata, poco idonea alle famiglie, con insediamenti dormitorio e al limite della vivibilità.

Tre sono le nostre linee guida per il cambiamento. Bilancio

partecipativo: una quota delle finanze comunali sarà gestita di comune accordo con i

cittadini con un metodo assembleare, per riportare le persone di Altopascio direttamente sulla scena della cosa pubblica. Riqualificazione edilizia: pianificare le tipologie edilizie, e promuovere, anche con sconti sugli oneri di urbanizzazione, edilizia ecosostenibile e a basso impatto ambientale. Destinare parte di questi oneri alla creazione e al mantenimento di aree verdi, con percorsi salute e piste dedicate a chi ama

camminare e andare in bici. Una spesa pubblica intelligente: asili, mense scolastiche, centri per anziani, riqualificare il Sibolla. Altopascio non è solo i lampioni nuovi nelle vie del centro. Da anni Mario Sarti si è impegnato per l’ambiente, denunciando episodi di inquinamento e combattendo insediamenti insalubri. E’ stato in prima fila per permettere ai disabili una vita normale. E’ una figura di riferimento per il centrosinistra altopascese. Con il suo lavoro e la sua testimonianza ha raccolto una squadra di giovani disposti a costruire un’Alternativa Democratica per Altopascio. Indirizzo email: alter.democratica@gmail.com

Sito web: Mario Sarti Sindaco di Altopascio

Mario Sarti e Alternativa Democratica

Perché Altopascio ritorni ai cittadini

Advertising