Il Pd in piazza ad Altopascio

da
Advertising

Il PD scende in piazza ad Altopascio, per affrontare il tema delle nuove povertà, della marginalità, dell’inclusione sociale. Lo fa con una serata di cibo e musica, e dando la parola direttamente ai cittadini. L’appuntamento è per mercoledì prossimo, 27 aprile, in piazza degli Ospitalieri ad Altopascio: a partire dalle 19, andrà in scena un’apericena offerta dal PD, un tributo musicale a De André (il gruppo è quello degli Entelechia) e un dibattito a cui parteciperanno, tra gli altri, il professor Alessandro Volpi e la ricercatrice Rachele Benedetti dell’Università di Pisa, il responsabile ANCI Toscana per l’immigrazione Luca Menesini e l’assessora del Comune di Porcari Fabrizia Rimanti. Porterà la sua testimonianza anche un operatore del Gruppo volontari accoglienza immigrati di Lucca. Saranno presenti il presidente della Provincia Stefano Baccelli, la candidata del Pd al consiglio provinciale Francesca Pieretti, il candidato sindaco Mario Sarti ed i candidati al consiglio comunale della lista “Alternativa democratica per Altopascio”.

“L’iniziativa è promossa dal forum dei diritti del partito democratico – sottolinea il segretario lucchese del PD Patrizio Andreuccetti – L’obiettivo è quello di affrontare un tema che, di fronte alla grave crisi globale che siamo chiamati ad fronteggiare, non risparmia nessuno: né noi giovani che ci affacciamo al mondo del lavoro, né le nostre famiglie, né i migranti. Sono quindi invitate, in particolare, tutte le associazioni di volontariato: la nostra idea, infatti, è che possiamo guardare al futuro con speranza solo se si punta tutto sulla solidarietà”.

Advertising