Lancia una bottiglia incurante che tra i passanti vi sia il sindaco

da
Advertising

lancia una bottiglia d'acqua incurante che tra i passanti vi sia il sindacoAltopascio, qualche giorno fa, un curioso episodio è accaduto per le vie della cittadina, dell’episodio pare che i protagonisti siano il sindaco Marchetti ed un ambulante. Da quanto apprediamo, il nostro primo cittadino, di ritorno da un consiglio provinciale, si  apprestava a parcheggiare in viale Europa, nel frattempo però un mercante, di ritorno dal mercatino settimanale dopo aver bevuto, lancia una bottiglietta di acqua. Il sindaco, notando il gesto poco “civile”scende dall’auto e richiama il mercante di aglio ad un comportamento più consono, da ciò ne nasce una piccola diatriba. Marchetti, a quanto pare, si è visto costretto a chiamare i Carabinieri che sono immediatamente accorsi sul luogo del “delitto”. Il mercante avrebbe raccolto la bottiglietta di plastica ed il Marchetti avrebbe dichiarato ai Carabinieri di non voler procedere alla denuncia. Su un quotidiano online troviamo la dichiarazione del sindaco che qui riportiamo: “Non l’ho denunciato perché l’uomo si è scusato. Capisco che si era alzato presto la mattina e che era stato al mercato a lavorare sotto il sole, ma non possiamo tollerare gesti incivili e che sporcano il paese- spiega Marchetti-. L’uomo poteva benissimo gettare la bottiglia, avendo accanto il cestino dei rifiuti, senza frullarla nel mezzo del prato, fra l’altro frequentato da bambini e animali che avrebbero potuto farsi male a causa del vetro. Mi bastano le sue scuse e spero che abbia capito. Invito quindi tutti i cittadini a fare altrettanto”.

Advertising