Altopascese premiato per la fedeltà al luogo di villeggiatura

da
Advertising

Una curiosità. Una storia tipicamente agostana che qualcuno intitolerebbe premio fedeltà. Altri invece potrebbero obiettare sulla eccessiva ripetitività. Però un record assoluto Carlo Pellegrini di Marginone, 82  anni, pensionato, lo ha ottenuto. Da 75 anni, ininterrottamente, si reca in vacanza nello stesso luogo. A Casabasciana, frazione di Bagni di Lucca. Nel1936, a7 anni, la madre, sofferente di asma, su consiglio del medico si recò in Mediavalle perché l’aria di montagna gli avrebbe fatto bene. Per arrivare alla mèta dovette pure salire su un mulo e inerpicarsi su un dirupo perché le strade non c’erano ancora. Successivamente è diventata un’abitudine. E quando si sta bene in un posto difficilmente si viene via. Con la moglie Enrica trascorre nella sua casa quasi tutta l’estate. I sindaci Donati, di Bagni di Lucca e Marchetti, di Altopascio, insieme all’assessore altopascese Fantozzi gli hanno consegnato una targa a sorpresa riempiendo il signor Carlo di gioia e commozione.   

Advertising