Berlusconi al Colle per il dopo-Draghi

da
Advertising
Berlusconi al Colle per il dopo-Draghi
Berlusconi al Colle per il dopo-Draghi

Dopo aver ottenuto la fiducia alla Camera, Berlusconi ha seguito la scaletta di impegni già organizzati precedentemente. Insieme a Gianni Letta è salito al Colle, per parlare con Giorgio Napolitano.

L’incontro, di circa 40 minuti, ha affrontato tematiche inerenti la legge di stabilità, il decreto sullo sviluppo e, soprattutto, la nomina del nuovo governatore di Bankitalia.

La decisione riguardante il successore di Draghi al comando di Bankitalia genera non poche discussioni. Da una parte c’è Berlusconi, che vorrebbe Fabrizio Saccomanni, dall’altra ci sono il ministro dell’Economia, Giulio Tremonti, e la Lega, che vorrebbero Vittorio Grilli, direttore generale del Tesoro. Attualmente circolano anche altri nomi, tra cui quello di Lorenzo Bini Smaghi(componente board Bce), che, insieme a Domenico Siniscalco (presidente Assogestioni), ha avuto un colloquio con il premier, a palazzo Grazioli.

Berlusconi al Colle per il dopo-Draghi
Berlusconi al Colle per il dopo-Draghi

 

 

Advertising