Festival nazionale di teatro amatoriale a Montecarlo

da
Advertising

In attesa della rassegna che si svolgerà da gennaio a marzo, domenica 30 ottobre parte al teatro dei Rassicurati di Montecarlo, un festival nazionale di teatro amatoriale. Gli spettacoli prenderanno il via sempre alle 16 (ingresso 5 euro,  info 320 6320032) e fra i due eventi merenda. Un programma di assoluta qualità, con autori come Camus, Ionesco, Cechov, Goldoni, Pirandello. Il progetto è stato illustrato in conferenza stampa dal sindaco Vittorio Fantozzi, dall’assessore alla cultura Massimiliano Paluzzi, dalla professoressa Mariella Cuomo della sezione lucchese della Federazione del Teatro Amatoriale e dai curatori Giovanni Fedeli e Rita Nelli. Ogni settimana un tema diverso. Domenica si comincia con “Siete in onda” e “L’impiegato perfetto” dell’istituto professionale Giorgi, poi la compagnia “Costellazione” con “Gente di plastica”. Il 6 novembre per “La vita è sogno” la compagnia “Retroscena” in “Sogno di una notte di mezza estate”e, a seguire, “Il canto del cigno” di Cechov a cura di “Appunti e scarabocchi”. Il 13 novembre per “Piccoli equivoci” il gruppo di teatro “Quante storie” metterà in scena “Puntaccapo”, mentre i “Ridi pagliaccio” si esibiranno in un classico di Goldoni.

Advertising