Ecco Montecharloween

da
Advertising

 Halloween è di origine celtica, tipicamente anglosassone, ma la Lucchesia, si appassiona sempre di più a questa festa. Dopo Borgo a Mozzano, che la notte del 31 si trasforma in una mini Las Vegas, nella Piana è Montecarlo ad offrire la serata più intrigante. Lunedì 31 ottobre non potete mancare a “Montecharloween”, la manifestazione a cura della Misericordia locale, con il patrocinio del comune. Dalle 20 alle 24 divertimento assicurato per tutti i gusti e per tutte le età, con ingresso gratuito (ad eccezione della gastronomia). Rispetto alle precedenti edizioni, quando l’iniziativa era incentrata soprattutto per i ragazzi, stavolta si divertiranno anche gli adulti. Avremo l’antro dell’orco, all’interno della Fondazione Pellegrini-Carmignani dove si esibiranno anche degli attori per girare scene di terrore. Altra novità gli stand  con riso, zuppa, prodotti tipici, le immancabili caldarroste. In via Roma mercatino con ambulanti che sono arrivati da tutta la Toscana. Si potranno acquistare sia oggetti inerenti la festa , come zucche, streghe, bambole, lampade, ma anche di altra natura. Intorno alle 22 si svolgerà la premiazione del concorso indetto presso tutte le scuole, Materne, elementari, Medie, sul tema ovviamente di Halloween.. Sempre in tema di bambini, da sottolineare la presenza della barca dei pirati, uno scenario pauroso a cura degli “Acchiappatutti”, che si occuperanno dell’intrattenimento dei più piccoli”. Nel frattempo i grandi potranno farsi mascherare o truccare nei modi più orrendi da truccatori professionisti.

Advertising