Arrestato giovane che aveva lanciato molotov contro imprenditore

da
Advertising

Arrestato giovane di 22 anni che lo scorso giugno tentò di far esplodere una molotov contro l’abitazione di un imprenditore altopascese, lo stesso che si vide incendiare due autocarri i primi di maggio in prossimità della via Galeotta. N.F. 22 anni disoccupato, di Altopascio, arrivò con la sua moto Galera a ridosso della casa del rivale e tirò la bottiglia che per puro caso non riuscì ad esplodere. Il ragazzo ha confessato ed è stato associato al carcere di San Giorgio. Si è risaliti a lui dopo certosine indagini da parte del Nucleo Investigativo dei carabinieri che hanno esaminato i fotogrammi delle telecamere di sorveglianza. Ancora da chiarire i motivi del gesto, probabilmente legati a questioni di lavoro.

Advertising