5 milioni per la messa in sicurezza del torrente Pescia

da
Advertising

5 milioni di euro di investimenti per la regimazione idraulica del torrente Pescia. Alcuni interventi, a cura del Consorzio di Bonifica del Padule di Fucecchio, sono già eseguiti, riguardano i primi due stralci di un progetto complessivo. La terza parte dell’intervento (gara di appalto il 29 dicembre, a primavera apertura dei cantieri), è stata illustrata in conferenza stampa dal sindaco Marchetti, dal presidente dell’ente consortile con sede a Ponte Buggianese Gino Biondi, dal direttore dottor Franco Fambrini e dal Commissario straordinario del Ministero dell’Ambiente (docente tra l’altro all’università di Pisa) dottor Pier Gino Mengale.

Advertising