Analisi private delle piante del Padule dove brucia la torba: valori diversi da quelle eseguite da Arpat

da
Advertising

Diversità tra le analisi fatte eseguire dai cittadini in un laboratorio privato e quelle dell’Arpat, sempre però nei limiti dei parametri di legge. I cittadini continuano a sentire ancora odori fastidiosi per la respirazione ad Altopascio e nella Piana di Lucca in seguito alla combustione della torba in Padule. Secondo indiscrezioni sarebbe questo il responso delle analisi fatte eseguire dai privati sulle piante che si trovano nei pressi del Padule, dove dal 25 agosto scorso è in atto una combustione sotterranea della torba. Nei prossimi giorni i comitati organizzeranno una pubblica assemblea sull’argomento.

Advertising