Grande spavento alla Casa Bianca: spari contro le vetrate

da
Advertising
Grande spavento alla Casa Bianca: spari contro le vetrate
Grande spavento alla Casa Bianca: spari contro le vetrate

Washington, Casa Bianca: solo venerdì scorso erano stati uditi degli spari che avevano messo tutti in allarme, ma dalle testimonianze emerse non risultava che fossero diretti verso la Withe House; lo avevano riferito alcuni manifestanti di “Occupy DC”, presenti sulla Constitution Avenue, situata proprio a fianco della residenza di Obama; avevano infatti raccontato di aver assistito ad una sparatoria tra due auto; sembra che la dichiarazione sia stata confermata dalle forze dell’ordine che hanno recuperato un fucile modello AK-47 in una delle auto coinvolte.

Oggi nuovi spari, ma questa volta i proiettili hanno colpito i vetri blindati della Casa Bianca, ed un altro è stato trovato nelle vicinanze; indiscrezioni parlano dell’arresto di Oscar Ramiro Ortega, pregiudicato proveniente dall’Idaho, con l’accusa di detenzione illegale d’arma da fuoco.

Nessun pericolo corso dalla coppia presidenziale, Obama, con la moglie Michelle, si trovano in California, ben lontani da queste preoccupazioni.

 

Advertising