Altopascio comune pilota per un progetto ambientale europeo

da
Advertising
Comunicato stampa del comune di Altopascio.
“Il comune di Altopascio è stato scelto come soggetto attivo di un importante progetto ambientale che mette insieme il meglio delle nuove frontiere urbanistiche con le migliori tecniche di approvvigionamento idrico.  
Altopascio rientra nel gruppo dei dieci comuni pilota che partecipano e beneficiano attivamente delle attività di WIZ,  questo l’acronimo in lingua inglese del titolo dell’iniziativa, cofinanziate dal Programma Life della Commissione Europea nell’ambito di una sperimentazione ambiziosa quanto produttiva per la pianificazione urbanistica. Nell’incontro che si è svolto a Pisa per elaborare le prime linee operative,  erano presenti per il comune di Altopascio l’assessore all’urbanistica Francesco Fagni coadiuvato dal responsabile del procedimento urbanistico Lucia Flosi. In pratica WIZ è un grande progetto ambientale cofinanziato, per la notevole cifra di 2 milioni di euro,  dall’Unione Europea che viene realizzato per la maggior parte in Toscana da Acque S.p.A., dall’Autorità di Bacino del Fiume Arno e da Ingegnerie Toscane, e in Spagna dall’ Instituto Tecnológico de Galicia (ITG). Il progetto è partito nel settembre del 2010″.
Advertising