Sicurezza attività delle Cerbaie e alla Conad, le proposte di Confcommercio

da
Advertising

Importante riunione martedì sera, all’interno della Sala Granai di Altopascio, fra Confcommercio, Comune e alcune attività commerciali di via delle Cerbaie, fra cui la Conad. Tema centrale della discussione, il sistema di video sorveglianza a tutela delle attività stesse. Nella circostanza Confcommercio, rappresentata dal direttore Rodolfo Pasquini, dal vicepresidente provinciale vicario Antonio Fanucchi e dal presidente della locale sezione Luca Martinelli (nella foto), si è fatta interprete con l’amministrazione comunale, rappresentata a sua volta dall’assessore alla sicurezza sociale Alessandro Balduini, di un’esigenza particolarmente avvertita dai commercianti della zona, chiedendo in primis il potenziamento delle telecamere già esistenti in via delle Cerbaie, collegate agli uffici della polizia municipale. Balduini, dal canto suo, ha espresso la disponibilità del Comune a venire incontro alle esigenze dei negozianti. Con l’inizio del nuovo anno, verranno programmati e realizzati incontri con gli istituti di vigilanza, così da potenziare, come prima mossa nell’immediato, i servizi di sorveglianza diretta, e con le forze dell’ordine, al fine di verificare la fattibilità di un sistema di video sorveglianza collegato direttamente con la Questura e l’Arma dei carabinieri. Altro tema centrale, per i commercianti di via delle Cerbaie, rimane quello dell’alta velocità delle auto che la attraversano, per il quale resta aperta la discussione con il Comune sui possibili accorgimenti da adottare.  

 

Advertising