La Traviata ad Altopascio

da
Advertising

Venerdì 10 febbraio alle 21, al teatro Puccini  di via Regina Margherita, andrà in scena La Traviata, una delle opere più famose di Giuseppe Verdi. Era dai tempi dei palchetti degli anni Sessanta che il Puccini, poi convertito in cinema, fino alla chiusura del 1985 e alla nuova inaugurazione del 10 aprile 2011, che l’opera non ritornava nella città del Tau. La manifestazione è stata presentata in conferenza stampa dall’assessore alla cultura Nicola Fantozzi, dal presidente dell’associazione “Orfeoinscena” Roberta Ceccotti (che sarà Violetta nell’opera verdiana) e dal vice presidente Sabina Caponi (che invece  interpreterà Annina). L’assessore Fantozzi ha ricordato che, tra l’altro, visto il successo delle stagioni di prosa e non solo, il comune organizzerà un corso di recitazione con già 40 persone iscritte. “L’obiettivo è quello di realizzare una sorta di teatro stabile ad Altopascio – commenta Fantozzi, – speriamo di riuscirci. Abbiamo diversificato le proposte e in ogni settore registriamo un notevole afflusso di pubblico”. Il 23 marzo prevista anche una Prima Nazionale, con Maurizio Micheli e Tullio Solenghi.

Advertising