Furto al bar della stazione

da
Advertising

Decimo furto in due anni, da quando venne inaugurato, al bar della stazione ferroviaria di Altopascio, in via Regina Elena e gestito da Marco Bindi (nella foto). Solo dieci giorni fa c’era stato un altro colpo. Stavolta i malviventi hanno spostato una pesante panchina in pietra sul lato dei binari, spaccando poi la porta a vetri. Nonostante l’attivarsi del sistema di allarme, in pochi attimi sono riusciti a distruggere a picconate le macchinette dei videogiochi (i rumori erano talmente forti che i residenti nel palazzo vicino si sono svegliati) prelevandone il contenuto, 2000 euro. Poi si sono presi la cassa del locale e un paio di bottiglie di vodka fuggendo verso la ferrovia. Bindi si lamenta: “Da anni chiedo le telecamere ma il comune da qull’orecchio non ci sente”. Indagano i carabinieri.

Advertising