Nuova Lam si attendono decisioni

da
Advertising

La Cgil Provinciale di Lucca ritiene importante garantire la continuità produttiva dell’azienda Nuova Lam di Marginone consentendo l’adeguamento degli impianti di depurazione dei fumi e mantenendo le opportunità di mercato che l’azienda ad oggi è in grado di cogliere.                                                        E’essenziale che venga confermata la volontà imprenditoriale di investire nell’azienda e specialmente sulle professionalità dei lavoratori di Nuova Lam.       Confidiamo nella magistratura e nel relativo accertamento della situazione e  degli aspetti delle indagini riguardanti la cava. Confidiamo inoltre che il sistema bancario sia messo nelle condizioni di garantire le necessarie iniziative finanziarie per gli investimenti, che contribuirebbero alla ripresa dell’attività che è uno degli aspetti necessari alle prospettive di medio e lungo periodo.

A seguito dell’incontro avvenuto a inizio Febbraio nel quale l’azienda si era impegnata a effettuare una serie di verifiche su sollecito delle parti presenti al tavolo, nei prossimi giorni provvederemo a sollecitarne un altro con l’azienda e l’Amministrazione provinciale per approfondire la situazione e le prospettive dell’unità produttiva.

 

Advertising