Il cane Milo, primo nell’albo degli animali di Montecarlo

da
Advertising
Sta suscitando tanto interesse e tanti contatti l’iniziativa dell’amministrazione comunale di Montecarlo che consente alle coppie di sposarsi con a fianco il proprio animale del cuore, ottenendo un attestato simbolico della sua presenza alla cerimonia e l’iscrizione in un apposito albo da parte del Comune, per una “unione” di amicizia eterna.
 
Il primo animale che verrà iscritto in questo particolare registro si chiama Milo e sarà presente alla cerimonia che i suoi due padroni celebreranno il prossimo 2 giugno nella ex- Chiesa della Misericordia, in pieno centro a Montecarlo, officiata dal sindaco Vittorio Fantozzi.
 
“ La notizia sta facendo il giro del mondo e ci sono riscontri anche da paesi lontani- conferma il primo cittadino-. L’idea è piaciuta e cominciano i primi movimenti. Il 2 giugno ci sarà emozione per tutti, non solo per gli sposi, ma anche per Milo e tutti gli amanti degli animali che vedranno un tangibile riconoscimento per tutto l’amore che questi esseri viventi ci offrono ogni giorno”.
 
Questa particolare novità era stata presentata circa un mese fa nell’ambito della nuova edizione di “Sposarsi a Montecarlo” dal Sindaco Vittorio Fantozzi, con gli assessori Angelita Paciscopi e Paluzzi. 
Advertising