Il Governatore regionale Rossi alla Panem

da
Advertising

Il Governatore regionale Enrico Rossi è arrivato in visita agli operai della Panem, da metà dicembre senza lavoro e in presidio permanente nella tenda verde di fronte allo stabilimento di località Triboli, a Badia Pozzeveri. Dopo acquistato l’impresa a luglio, il gruppo umbro Novelli si è disimpegnatgo progressivamente, fino ad arrivare a prendere il marchio e delocalizzare la produzione a Milano. Ottenuto il concordato preventivo, i vari incontri con i sindacati e le delegazioni dei lavoratori sono state vane. Mercoledì 21 marzo l’ultimo, forse decisivo summit con la holding umbra. Rossi ha garantito che proverà a chiamare in Regione Novelli, comunque ci parlerà. Così come si proverà a coinvolgere l’imprenditore lucchese legato ad una multinazionale francese interessata a produrre pane di lunga conservazione che però per subentrare vuole garanzie: in primis che Novelli faccia rimanere attivo lo stabilimento altopascese che tra l’altro non è nemmeno di proprietà. Presenti anche l’assessore provinciale Bambini e tutta l’opposizione altopascese.

Advertising