Marchetti: “Alla riunione del Pd sul lavoro criticata la mia assenza ma non sono stato invitato; video della Panem con Rossi, ma cosa ha fatto il Governatore di concreto?”

da
Advertising
Il sindaco di Altopascio Maurizio Marchetti interviene sulla riunione effettuata nei giorni scorsi dal Pd sul lavoro.
 
“Quella del Pd è stata una riunione che ha dimostrato tutto il pressappochismo con il quale questo partito lavora a Altopascio. Infatti, non bastassero le gravi accuse del delegato della Perini che non è certo un avversario politico perché non gli è stato permesso di parlare, situazione che non è esattamente il massimo per un partito che si dichiara già dal nome democratico, ci sono delle altre perle che è bene che l’opinione pubblica conosca.
Intanto direi che nella storia recente di Altopascio non si ricorda una riunione pubblica durante la quale non sia stato permesso a qualcuno di parlare. Una situazione tanto inaudita quanto preoccupante.
Durante la riunione è stato detto che non era presente l’amministrazione comunale né, tantomeno, il suo sindaco, stigmatizzando l’assenza. La risposta è molto semplice : mi avessero invitato, sarei stato ben felice di partecipare. Avrei ad esempio posto una domanda : il governatore Rossi, che ha fatto tappa alla tenda degli operai Panem durante il suo tour elettorale, una volta incassati i voti, cosa ha fatto davvero? M’immagino l’imbarazzo che avrei provocato e forse mi spiego così il mancato invito.
La chicca vera è stata però la proiezione di un video che ha mostrato le facce di chi si è interessato alla vicenda Panem. Naturalmente il sindaco di Altopascio non vi compariva. Di sicuro una banale dimenticanza, provocata forse dalla fretta causata dal gran lavoro per le grandi operazioni che la sinistra sta compiendo in Toscana.
Insomma, che tristezza questi avventizi della politica, animati solo dalla avversione per chi non è della loro parte  e senza alcuna proposta da fare”.
 
Maurizio Marchetti, sindaco di Altopascio
 
 
Massimiliano Paluzzi
Advertising