Manifestazione nazionale sul peperoncino a Altopascio

da
Advertising

Altopascio sta già organizzando l’allestimento di “Pikantia”, manifestazione nazionale sul tema del peperoncino, la pianta delle Solanacee già conosciuta in Messico 5000 anni fa. Si svolgerà il 21-22-23 settembre a Altopascio. Gazebo ed espositori, 35, provenienti da tutta Italia con banche caratteristici dislocati nel centro storico e non solo dove si potranno acquistare ed ammirare ghirlande costituite dalla bacca che fa pizzicare la lingua all’assaggio, addirittura tovaglie ma non solo. Si potranno degustare birre, salumi, formaggi, salse piccanti, con vari abbinamenti anche con il pane del Tau o con i vini. I commercianti prepareranno vetrine a tema che poi daranno origine ad un concorso a premi. Il 23 spettacolo teatrale per bambini. Ma questo ingrediente in cucina ispirerà anche bar e ristoranti (quest’ultimi riceveranno la spezia adatta) per piatti ad hoc. Sabato 22 di scena anche la cultura con il professor Bruno Amantea dell’università della Magna Grecia di Catanzaro e con il dottor Enrico Monaco dell’Accademia Nazionale del peperoncino (una cui delegazione si costituirà pure a Altopascio) si cimenteranno nella conferenza “Le piante dell’amore”. A corredo un concorso di pittura.

Advertising