A S.Gilles per il gemellaggio

da
Advertising
Ecco il comunicato del comune sul viaggio a S.Gilles
“Saranno una ventina gli altopascesi che nel prossimo fine settimana si recheranno nel cuore della Francia, a Saint-Gilles, per partecipare alla festa paesana e rinsaldare dunque il gemellaggio fra i due comuni.La delegazione sarà capitanata dal sindaco di Altopascio Maurizio Marchetti. Insieme a lui l’assessore alla cultura Nicola Fantozzi e il presidente del consiglio Fabio Orlandi, che hanno ricevuto un invito ufficiale, ma dai toni molto amichevoli e sentiti dal sindaco della cittadina francese, Alain Gaido.
Il gruppo partirà venerdi. Il clou della manifestazione è un corteggio storico medievale in programma per il sabato mattina. Dopo altri incontri e iniziative, Marchetti e tutti gli altri partecipanti prenderanno la strada del ritorno. Sono stati molti in questi anni gli scambi sull’asse Saint-Gilles- Altopascio. Un gemellaggio relativamente recente che però si è intensificato nel corso del tempo con frequenti contatti. Nel 2006 oltre 50 francesi trascorsero alcuni giorni ospiti di famiglie altopascesi”.
Unica dimenticanza nel comunicato, chi paga?
Advertising