Altopascio e la festa del peperoncino

da
Advertising

Comunicato del comune sulla festa del peperoncino:

“Una festa lunga tre giorni, dal 21 al 23 Settembre 2012,  densa di appuntamenti gastronomici e culturali per esaltare il binomio pane e peperoncino.
 
Si chiama Pikantia, è una manifestazione nazionale che vede interagire l’Accademia Italiana del Peperoncino con il centro commerciale naturale e l’amministrazione comunale di Altopascio.
 
Una kermesse che coinvolgerà cittadini e visitatori e offrirà l’opportunità di assaggiare prodotti e piatti tutti incentrati sul peperoncino, che ha fra l’altro notevoli qualità terapeutiche e anche afrodisiache. Proprio su questo tema, i benefici che questo prodotto porta all’amore, si svolgerà sabato 22 settembre alle ore 17 una conferenza in sala dei Granai con relatore il prof. Bruno Amantea dell’Università Magna Grecia di Catanzaro dal titolo “Il peperoncino e le piante dell’amore” per confermare il suo ruolo di viagra naturale che gli viene popolarmente attribuito.
 
“Questa iniziativa è molto intrigante anche perché è nuova- commenta il sindaco Maurizio Marchetti-. Il peperoncino e il pane stanno bene insieme e invito tutti a visitare Altopascio in questi tre giorni, dove si susseguiranno iniziative non solo da mangiare, ma anche culturali. Il nostro obiettivo è creare durante tutto l’anno almeno una manifestazione di grosso richiamo ogni mese , come per i fiori, il pane, la birra, la cioccolata, i prodotti dell’Europa dell’Est e altro ancora”
 
Advertising