Grazie alle telecamere scoperto pirata della strada a Marginone

da
Advertising

 Un uomo di circa 60 anni, residente nella zona, dovrà pagare una forte sanzione amministrativa e i danni causati alla macchina di una signora 50enne grazie alle telecamere installate dal comune di Altopascio, circa 70 su tutto il territorio. La singolare vicenda si è svolta a Marginone, frazione del Tau, nei giorni scorsi. L’uomo, alla guida di una auto di grossa cilindrata, nell’uscire da un parcheggio in una piazza centrale ha perso il controllo del mezzo andando a sbattere contro la fiancata di una utilitaria  di una signora di circa 50 anni, distruggendo la carrozzeria del veicolo. La donna, visti  i gravi  danni e non trovando alcun biglietto del responsabile, si è rivolta alla polizia municipale che si è attivata andando a analizzare i filmati. Il comandante della polizia municipale Domenico Gatto è riuscito a trovare le immagini nelle quali si vedeva bene la dinamica dell’incidente e anche le caratteristiche della macchina e dell’autore. Grazie a questi elementi gli agenti hanno contattato l’uomo, che sulle prime ha negato di essere il responsabile dell’incidente, salvo poi dichiarare che non credeva di avere causato particolari danni alla macchina della signora.

Advertising
Advertisements