Boni: “Le ricette del Pd sulla sicurezza sono fiabe per bambini”

da
Advertising

Riceviamo e pubblichiamo:

“La migliore risposta alle dichiarazioni di Sara D’Ambrosio l’ha fatta un quotidiano on-line : con questi discorsi si capisce perché il Pd da decenni è minoranza a Altopascio. In effetti il documento della consigliera, che peraltro svolge un lavoro apprezzabile in consiglio comunale, sembra una raccolta di luoghi comuni che dimostrano l’inconsistenza di una opposizione che non trova elementi forti per contrastarci. Entrando nel dettaglio, la ricetta del Pd di mettere qualche luce e fare qualche marciapiede per scongiurare la criminalità sembra uscita da un libro di fiabe per bambini. Anche parlare di integrazione per contrastare bande professioniste di criminali mi fa venire in mente il film di Benigni quando l’attore fa cantare i mafiosi dentro una barberia. La verità è che il comune ha sempre lavorato per la sicurezza : da decine di anni la polizia municipale, con grande volontà e sacrificio, svolge turni notturni, abbiamo installato 70 telecamere, abbiamo prodotto progetti e investito denari per la Tenenza, oltre a sviluppare altre iniziative di contrasto e contenimento della presenza di stranieri sgraditi, ponendo ad esempio il vincolo del reddito proprio per cercare di eliminare chi non può presentare redditi normali perché vive del provento di furti e rapine. 
L’elenco potrebbe continuare, su queste tema il Pd poteva tacere, ne avrebbe certamente guadagnato”.
 
Silvano Boni, capogruppo di Insieme per Altopascio
 
 
 

 

Advertising
Advertisements