Privati sponsorizzano opere pubbliche a Montecarlo

da
Advertising

fantozzi sindaco MontecarloLa pubblicità è l’anima del commercio. Così si dice. Il primo esperimento lo si farà su piazza d’Armi a Montecarlo, con  la sua sistemazione. Semaforo verde per il regolamento delle sponsorizzazioni nel paesino ubicato sul colle del Cerruglio, con spazio a proposte e progetti dei privati che potranno finanziare eventi ed opere pubbliche (la suddetta agorà in primis) e, al tempo stesso, autopromuoversi. E’ la sfida lanciata dall’amministrazione civica per reperire risorse, mutuata su modelli ed esperienze già in vigore. 23 gli articoli con cui si cerca di coniugare maggiori economie per il bilancio con il miglioramento dei servizi istituzionali. Laddove c’è l’interesse pubblico, senza conflitti di interesse, si stipulerà un contratto con cui il Comune offre ad un terzo la possibilità di pubblicizzare la propria ragione sociale in spazi definiti in cambio di una predeterminata prestazione a titolo gratuito. Escluse le propagande politiche, religiose o su temi inopportuni. “E’ la nostra scommessa – commentano il sindaco Vittorio Fantozzi e l’assessore ai lavori pubblici Luca Galligani – speriamo di vincerla”.

Advertising