Donna di Badia Pozzeveri spedisce due vicine all’ospedale

da
Advertising

carabinieriChi lo ha detto che le risse e le zuffe siano monopolio assoluto dei maschietti? Anche il cosiddetto gentil sesso (in questo caso davvero poco gentile) è capace di combinarle davvero grosse. A Badia Pozzeveri, frazione di Altopascio, una donna di 43 anni, dopo essere uscita di casa , incrocia una vicina nella corte dove abitano. Certamente ci deve essere stato qualche precedente dissapore, ma la 42 enne comincia ad inveire contro la rivale, prima con insulti e parolacce, poi passando alle vie di fatto e picchiando l’altra donna con calci e pugni. Alle grida di aiuto della malcapitata giungono in soccorso altre due vicine, ma la prima viene presa per il cappotto e scaraventata a terra, mentre l’altra si difende. Dopo l’incontro di wrestling, le due assalite denunciano ai carabinieri di Altopascio l’accaduto per poi faresi curare all’ospedale i graffi e le ferite ricevute nella colluttazione tutta in…rosa.

Advertising