Rapina alla Pam al Turchetto

da
Advertising

EPSON DSC pictureTre uomini armati di trincetto hanno fatto irruzione all’interno del supermercato Pam di località Turchetto, sulla provinciale Romana. Con il volto parzialmente travisato da cappellini e sciarpe , una volta all’interno della struttura, piena di gente intenta negli acquisti per le festività pasquali, si sono diretti alle casse ed avevano già arraffato alcune centinaia di euro parlando con inflessione tipicamente partenopea. Momenti di tensione ovviamente quando il trio è penetrato all’interno. Chi ha avuto paura, chi ha cercato di defilarsi. Sembrava il solito modus operandi, con un blitz impostato sulla velocità. Ma stavolta i banditi è andata male. Sì, perché la guardia privata del centro commerciale e il direttore hanno intercettato uno dei tre e lo hanno messo alle strette. Gli altri due invece sono usciti scappando a gambe levate ma sono andati poco lontano: qualcuno aveva chiamato i carabinieri che infatti sono giunti sul posto da Capannori, Altopascio e da Lucca. I militari dell’Arma hanno bloccato i malviventi che si sono arresi. Davvero una brillante ed efficace azione quella dei militari dell’Arma che hanno evitato l’ennesimo fatto criminoso. In tarda serata foto segnaletiche ed associazione del terzetto al comando. In passato, allo stesso supermercato, altri episodi di cronaca, compreso bancomat o cassa continua fatti esplodere con miscele esplosive deflagranti.

Advertising