Sarti propone piste ciclabili in via Capocavallo

da
Advertising

mario sarti 3Trasformare due strade con caratteristiche diverse ma unite da uno scomodo denominatore comune, i rifiuti, in percorsi pedonali e ciclabili. E’ la proposta del consigliere altopascese di opposizione Mario Sarti per le vie Capocavallo e Tappo. La prima è addirittura sterrata, in mezzo ai campi, utilizzata da rari automobilisti come scorciatoia tra Badia Pozzeveri, frazione di Altopascio e Porcari. La seconda è sicuramente più transitata, nei pressi del Turchetto ma spesso, di notte, arrivano i soliti ignoti a scaricarvi immondizia varia. “Se noi riuscissimo ad interdire il passaggio dei veicoli a motore – attacca Sarti – probabilmente potremmo arrivare a controllare questo indiscriminato abbandono di materiale di ogni tipo. E’ chiaro che le forze dell’ordine non possono appostarsi 24 ore in quei luoghi. Recentemente a Capocavallo c’era stata fatta pulizia, ma il degrado è rapidamente ricomparso.

Advertising