Ennesimo furto alla scuola elementare di Altopascio e in un bar del Turchetto

da
Advertising

carabinieriFurto alla scuola elementare “Pascoli” di Altopascio durante la notte. Ignoti, dopo aver scavalcato il cancello si sono introdotti all’interno dell’istituto spaccando una finestra al piano terra, accanto all’ingresso principale, probabilmente aiutandosi con un piede di porco o con un simile attrezzo. Una volta penetrati nel corridoio e dopo aver scorrazzato in giro, si sono diretti al primo piano nei locali della segreteria senza peraltro metterli a soqquadro, come spesso accade. Rovistando nelle varie stanze (segno che il raid deve essere durato abbastanza a lungo) sono riusciti a trovare le chiavi della cassaforte. Aperto il forziere, si sono accontentati di alcuni pc portatili note-book che la scuola ha in dotazione per fini didattici e di altri oggetti per un valore complessivo di circa 8 mila euro. Questa mattina, all’apertura per l’avvio delle lezioni, il personale si è accorto dell’effrazione all’infisso e ha avvertito i carabinieri. I militari dell’Arma, dopo aver eseguito il sopralluogo per le indagini, hanno raccolto la denuncia dei dirigenti e dei docenti sull’accaduto. In un mese è il secondo colpo: lo scorso 4 marzo i malviventi sfasciarono le macchinette che erogano bevande e merendine nell’atrio. Ma in passato il plesso in oggetto è stato vittima di molti colpi. Purtroppo non ci sono telecamere di sorveglianza e manca del tutto un sistema di allarme. Furto anche in un bar del Turchetto: via schede telefoniche e sigarette, oltre a 500 euro trovate in cassa, per un bottino complessivo di migliaia di euro.

Advertising