Donna accompagna trans a prostituirsi

da
Advertising

carabinieriUna donna di 57 anni di San Miniato, in provincia di Pisa, è stata arrestata dai carabinieri in quanto accusata di sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione. Alla stazione di Altopascio, la signora in questione, tutti i giorni arrivava per accogliere un trans brasiliano residente a Viareggio. Quest’ultimo scendeva ad Altopascio dove trovava ad accoglierlo la 57 enne che provvedeva a trasportalo, con la sua auto,  sul luogo di “lavoro” situato tra località Montefalcone e Staffoli, in Valdera. Dopo le segnalazioni i militari dell’Arma hanno provveduto agli accertamenti sui sospetti che si sono rivelati fondati. La donna si è discolpata affermando che il suo era un servizio taxi e che non poteva sapere la professione di chi saliva sulla sua auto. Ma i carabinieri non ci hanno creduto ed è finita in manette.

Advertising