Scopre l’amante della moglie e minaccia di ucciderlo

da
Advertising

carabinieri 2Storie ordinarie di tradimenti ed infedeltà coniugali. Ma se un tempo il vecchio adagio popolare  che ammoniva di non mettere il dito tra moglie e marito poteva essere ancora valido, oggi qualcuno vorrebbe mettere altro che dito, ma anche coltelli ed armi da fuoco. Un uomo di origine albanese residente ad Altopascio, ha scoperto che la moglie se la intendeva con un italiano residente in loco. Tutto ciò prendendo in esame il telefono cellulare della consorte e trovandovi i messaggi prova della tresca. Allora il marito ha chiamato il rivale in amore e gli ha cordialmente dichiarato che lo avrebbe ammazzato quanto prima, descrivendo pure i macabri dettagli. Per fortuna tutto è rimasto alle parole, dettate forse dall’amarezza. Infatti, il minacciato si è rivolto ai carabinieri che hanno denunciato l’extracomunitario proveniente dall’altra sponda dell’Adriatico per ingiurie e minacce.

Advertising