Tutto pronto per il Calderon dell’Altopascio

da
Advertising

Venne menzionato persino dal Boccaccio nella più celebre delle sue opere,

il Decamerone. E’ il Calderon dell’Altopascio, che un tempo significava una

robusta zuppa, molto nutriente. Il 25, giorno del Patrono, San Jacopo, in piazza

Ospitalieri, complice la crisi, vedrete affollarsi e persino spintonarsi per un

piatto di pastasciutta gratis. Pronti quintali di pasta e 75 chilogrammi di sugo.

Advertising