Blitz in un noto locale, sotto sequestro parte del gazebo esterno

da
Advertising

carabinieriUn gazebo non conforme alle planimetrie consegnate in Comune. La parte non a norma è stata posta sotto sequestro. E’ il bilancio dell’ispezione scattata in un noto pub di Altopascio da parte dei carabinieri e degli agenti di polizia municipale, oltre a rappresentanti di Asl e Siae. Recentemente vi erano stati esposti da parte dei vicini per i rumori della musica. Il titolare, 28 anni, è stato denunciato per abuso edilizio e per lo svolgimento di attività di discoteca senza autorizzazione. Il gestore dovrà pagare anche una multa di mille euro per altre violazioni di natura amministrativa. Tra le contestazioni il fatto che le modifiche apportate al locale non sarebbero giudicate conformi alla documentazione fornita agli uffici comunali. Il blitz è scattato in concomitanza con alcune verifiche effettuate anche in altri locali notturni della movida altopascese. Nello stesso esercizio un vasto incendio distrusse lo stesso gazebo lo scorso 23 aprile.

Advertising