Grave incidente sulla via Romana

da
Advertising

EPSON DSC pictureCinque feriti, di cui un paio in modo serio. E’ il bilancio del drammatico incidente stradale verificatosi sulla strada provinciale Romana Lucchese, in località Mandroni, all’incrocio con via Ulivi, sul confine tra i territori comunali di Altopascio e di Castelfranco di Sotto ma con il sinistro che ha interessato il territorio della cittadina del Tau. Per cause ancora in corso di accertamento, entravano in violentissima collisione una Fiat Panda con a bordo un operaio di una ditta edile che ritornava dal lavoro in un cantiere della zona  e una Renault Clio, condotta da B.F. 59 anni, residente in quel di Altopascio, che aveva la peggio. Il conducente dell’utilitaria, invece, lamentava un forte dolore alle articolazioni. All’interno della vettura francese si trovavano anche tre passeggeri, feriti in modo più lieve. Nella carambola tremenda la Clio terminava la sua corsa in una fossa. L’impatto veniva avvertito anche dalle abitazioni e dai negozi circostanti con diverse persone che sono uscite fuori per rendersi conto dello scontro.  Scattavano così i soccorsi, attraverso il coordinamento del 118 e sul posto giungevano mezzi di ben quattro arciconfraternite: Misericordie di Montecarlo, Santa Gemma Galgani e di Altopascio, oltre alla Croce Verde di Porcari. Tutto ciò per trasportare i feriti all’ospedale di Lucca per i necessari accertamenti medici. Le loro condizioni sono stabili. Sul luogo, arrivavano anche i vigili del fuoco di Lucca per estrarre le persone dagli abitacoli contorti, ridotti ad un ammasso di lamiere.  Presenti pure i carabinieri della cittadina del Tau e due pattuglie della polizia municipale altopascese, coordinate dall’istruttore direttivo Italo Pellegrini per l’esecuzione dei rilievi.

Advertising