Affresco ritrovato a Montecarlo

da
Advertising

Un affresco dimenticato, risalente al settecento, presente all’interno della Fondazione Pellegrini Carmignani di Montecarlo, rinvenuto durante i lavori di restauro dei locali della nuova biblioteca comunale, quando sono stati eseguiti saggi di pulitura su una porzione di parete. L’indicazione precisa della presenza di un probabile affresco è stata fornita da un signore del luogo che ricordava da bambino un affresco raffigurante un Cristo in croce. I saggi che sono stato eseguiti, su mandato dell’amministrazione comunale, in più punti della parete hanno messo in luce l’effettiva presenza di un affresco raffigurante un Cristo morente sul crocifisso ed è probabile che la pittura risalga al XVII secolo. L’amministrazione comunale ha avviato, grazie al contributo delle Fondazione Cassa Risparmio di Lucca, le procedure per l’opera di pulitura, restauro e completo recupero che si avvierà il prossimo lunedì 13 gennaio, per fare del grande affresco un corredo naturale alla grande sala lettura prevista nella ex sala pretoria della Fondazione ormai di prossima apertura.

Advertising