Maltempo, esondazione rio Botronchio tra Altopascio e Orentano

da
Advertising

Il Consorzio di Bonifica Auser-Bientina sta intervenendo sul Rio del Botronchio, tra Altopascio e Orentano, dove le forti piogge della giornata odierna hanno messo a dura prova l’argine del corso d’acqua. Su segnalazione anche dell’amministrazione comunale di Castelfranco di Sotto, infatti, l’Ente consortile sta realizzando stasera (sabato 18 gennaio) un intervento in somma urgenza per creare una tura, utile per arginare l’acqua che sta filtrando una significativa quantità d’acqua dall’argine. C’è da sottolineare che, al momento attuale, non si registrano danni a cose o a persone: l’acqua sta infatti defluendo nei campi. Oltre i numerosi interventi sul territorio, per rispondere alle segnalazioni dei cittadini, durante tutta la giornata il Consorzio, coadiuvato anche dalle associazioni di volontariato di protezione civile convenzionate, si è a adoperato per riempire ballini di sabbia e per distribuirli sul territorio: almeno 700 quelli consegnati ai cittadini da stamattina; altrettanti sono stati di nuovo realizzati, e che restano ora a disposizione per qualsiasi necessità. In tal senso, il Consorzio ricorda che chi necessita di ballini di sabbia può ritirarli presso la sede di Santa Margherita-Capannori, in via Scatena 4, richiedendoli al numero del servizio di reperibilità 348/8867459, attivo 24 ore su 24; per chi ha difficoltà a recarsi alla sede consortile, i ballini saranno consegnati dagli operatori dell’Ente e dalle associazioni di volontariato, nella maniera più rapida possibile.

 

Advertising