Successo per via Vinaria a Montecarlo

da
Advertising

securedownloadL’edizione dei record quella di Vinaria 2014, il fine di settimana di degustazione dei vini e prodotti tipici del territorio che si svolge nelle cantine e fattorie del territorio di Montecarlo che per quest’anno si è legata al passaggio della Mille Miglia. Sono stato esauriti attorno alle 16 di domenica gli oltre 1000 kit di degustazione predisposti dall’organizzazione comprendenti calice autografato, piantina e scheda raccolta punti per i premi messi in palio e circa il doppio il numero delle persone che tra la serata di sabato, terminato il transito della Mille. Miglia, e la giornata di domenica hanno preso d’assalto direttamente le cantine e la stazione di partenza in piazza d’Armi dei Wine Bus, le navette che accompagnavano gli ospiti direttamente nelle aziende.
Una forte presenza quella dei giovani, provenienti non solo da tutta la toscana ma dal resto della penisola sia dal nord che dal sud Italia, notevole inoltre la presenza di stranieri e famiglie che hanno deciso di passare un week end nelle aziende del territorio approfittando del passaggio della Mille Miglia per una visita del centro storico dove la trecentesca Fortezza del Cerruglio è stata aperta al pubblico – solo 543 le visite nel solo pomeriggio della domenica – assieme al Teatro dei Rassicurati ed al museo del vino presente a Palazzo Lavagna.
Grande soddisfazione tra i produttori che hanno accolto il pubblico ben oltre l’orario di chiusura della manifestazione assieme ai sommelier dell’Ais e della Fisar ed agli espositori di prodotti tipici che hanno il loro da farsi per soddisfare al meglio le richieste e rispondere alle curiosità del vasto pubblico ben preparato sui giudici positivi espressi dalle più importanti e rinomate guide sui vini di Montecarlo. Positivo il riscontro dei ristoratori che hanno beneficiato dell’iniziativa alla quale da anni contribuiscono con menù a presso speciale.

Advertising