700 mila euro di multe nel 2013 per il Comune, ora la metà in miglioramenti segnaletica e strade.

da
Advertising

EPSON DSC pictureOltre 700 mila euro incassati dal Comune di Altopascio nel 2013 per le sanzioni derivanti dalle infrazioni al Codice della Strada.. 457 le violazioni all’articolo 142 sui limiti di velocità nei centri abitati e fuori da quest’ultimi, di cui 227 riscossi dall’Ente di piazza Vittorio Emanuele. Per legge (articolo 208 del decreto legislativo 285 del 1992), dispone che il 50 per cento di questo flusso finanziario debba essere investito e reimpiegato nella sicurezza stradale, manutenzione e segnaletica ma anche potenziamento dell’attività di controllo attraverso l’ausilio di mezzi ed attrezzature da acquistare, miglioramento del manto stradale. Vediamo nel dettaglio come il Municipio del Tau investirà il 53 per cento della cifra realizzata l’anno scorso, vale a dire 384.466,82 euro, come precisa la delibera numero 64 dei giorni scorsi. ne di personale a tempo determinato, 8 mila per iniziative di educazione stradale; 44.640 per progetti di potenziamento dei servizi notturni e di prevenzione, al via il 15 giugno dalle 21 alle 3 di notte fino a metà settembre; 10 mila per la messa a norma della segnaletica stradale, 11.019 per la manutenzione straordinaria delle arterie di proprietà; 25 mila per la viabilità con manutenzione ordinaria, 97 mila per acquisto radio ed attrezzature di vigilanza; 76.200 per la sistemazione di vie e parcheggi comunali; 84.400 per altra segnaletica.

Advertising