Arrestato in un albergo di Altopascio capo del racket della prostituzione

da
Advertising

poliziottiEra in una albergo di Altopascio. La squadra Mobile della polizia ha arrestato uno dei capi di un’organizzazione dedita allo sfruttamento della prostituzione in provincia di Alessandria. In manette è finito A.N. 53 anni, originario di Napoli e residente ad Alessandria. In manette anche la moglie 45 anni, russa. Il primo è stato recluso nel penitenziario San Giorgio a Lucca la seconda nella sezione femminile del carcere don Bosco di Pisa. L’operazione ‘Blue night’ della polizia di Alessandria, coordinata dallo Sco, ha portato all’esecuzione di numerose ordinanze di custodia cautelare e sequestri penali preventivi nei confronti di 5 locali notturni del Piemonte I reati contestati, tra gli altri, sono quellii di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, falsificazione di documenti validi per l’espatrio e favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.

Advertising