Altopascio, scuolabus tariffe più basse

da
Advertising

scuolabusIn un momento in cui tutti cercano di sembrare più bravi degli altri, vengono prese per buone situazioni che altrove sono normali. Ci riferiamo agli scuolabus, il servizio di trasporto pubblico degli studenti.
Abbiamo visto in questi mesi locandine e titoloni su costi ridotti, quando questi sono comunque molto superiori a quelli che da tempo pagano i cittadini di Altopascio.
Le tariffe annue altopascesi prevedono quattro scaglioni : da 0 a 5000 euro di Isee con il pagamento di 60 euro, da 5001 a 10000 con 170 euro di costo, da 10001 a 20000 di reddito Isee per una tariffa di 210 euro e sopra i 20001 euro di reddito Isee una spesa di 240 euro.
Anche qui, come per la Tasi, gli altopascesi hanno la fortuna di sostenere esborsi più contenuti rispetto ai vicini. Tutto questo senza grandi proclami, come è accaduto invece in altri comuni.
Tanto per sgombrare il campo dagli equivoci, non ci riferiamo a Montecarlo, che ha correttamente detto e sostenuto che il suo ribasso nasce soprattutto dall’accordo con Altopascio e Porcari per questo servizio , coordinato dal vicesindaco Francesco Fagni. In ogni caso è giusto che tutti sappiano che i montecarlesi, anche dopo il ribasso, pagano comunque di più degli altopascesi, ovvero 252 euro contro 240, anche prendendo in considerazione la tariffa massima.

Advertising