Solenghi al teatro Puccini

da
Advertising

searchLavoro in due atti scritto da Peter Shaff nel 1978 – da cui è stato successivamente tratto l’omonimo e pluripremiato film del 1984 diretto da Milos Forman – Amadeus racconta il tentativo del compositore Antonio Salieri di distruggere la reputazione dell’odiato avversario Wolfgang Amadeus Mozart. In realtà quell’odio non è esistito: i due lavorarono anche insieme; spesso Salieri, musicista mediocre, fu un buon consigliere per Mozart, musicista invece geniale. Ma i drammi hanno bisogno di invidia, rabbia, senso di impotenza, di amore e di libertà, per animare e muovere i protagonisti della storia e gli altri personaggi che gravitano intorno a loro. Il risultato è che Amadeus è un capolavoro di modernità vestita con gli abiti del Settecento. A indossare i panni del protagonista assoluto della storia è Tullio Solenghi che interpreta Salieri con la sapiente vena drammatica (non senza punte d’ironia) che tanti grandi attori comici possiedono.
Prevendita dei biglietti presso il Teatro Comunale “Giacomo Puccini” di Altopascio, via Regina Margherita 17/19, nei giorni 29 , 30 e 31 gennaio dalle ore 17.00 alle 20.00, il 1 Febbraio un’ora dello spettacolo oppure on-line sul circuito liveticket – http://www.liveticket.it/cine

Advertising