Riparte la festa del fiore a Montecarlo

da
Advertising

searchRiparte a Montecarlo la festa del fiore e, novità assoluta, debutta ogni prima domenica del mese, il mercatino di arti e mestieri. Dopo le prime esperienze degli anni ’70 in cui vino e florovivaismo andavano a braccetto nella fiera di settembre e dopo l’esperimento della scorsa edizione della mostra dedicata a Bacco anche di un settore del verde, l’amministrazione comunale e il Centro Commerciale Naturale, riproporranno questa kermesse in sinergia con il Mefit, il Mercato dei Fiori della Toscana che fa riferimento a Pescia. Si svolgerà il 12 aprile, con tutto il paese abbellito di piante. Legato a questa manifestazione il premio per il miglior “Balcone fiorito” che però verrà assegnato il 4 maggio, in occasione di Vinaria. Sempre nello stesso mese, esordio per il mercatino di arti e mestieri. Prima però, in ordine di tempo, sarà riproposta l’iniziativa per San Valentino: chi si recherà a cena nei ristoranti del CCN riceverà una bottiglia di nettare doc in omaggio. L’8 marzo, festa della donna, flash mob con le scarpette rosse sotto il monumento in piazza Carrara per sensiblizzare l’opinione pubblica sui femmicinidi. L’assessore allea attività produttive e vice sindaco Angelita Paciscopi, commenta: “Ringrazio il CCN che con entusiasmo sta portando avanti molti progetti per valorizzare il paese e lottare così contro la crisi, vedere persone motivate sprona anche noi amministratori”.

Advertising